« novembre 2011 »
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

I laghi vulcanici del nord del Lazio

Dove: Parco Naturale Regionale di  Bracciano e Martignano, Riserva Naturale Regionale di Monterano, Monumento Naturale Caldara di Manziana, Riserva Naturale Regionale lago di Vico
Scuole: Scuole secondarie di primo e secondo grado
Periodo consigliato: Tutto l'anno

Il Progetto
Il Lazio è la regione più ignota d'Italia.. bellissima e misteriosa, antica come l'universo e la razza umana…forse a questo silenzio intermedio, fra l'epoca più antiche e noi, si deve quel senso di misterioso che alita in tanta parte del Lazio, una campagna turgida, fra coltivata e incolta, rude come i suoi pietrami grigie gentile come i suoi prati fioriti di nipitella

Obiettivi
Percorso didattico atto alla conoscenza del territorio del nord del Lazio attraverso una rispettosa fruizione del patrimonio naturale, culturale e storico.

PROGRAMMA DI VIAGGIO 3 giorni (2 notti)

1° Giorno
Arrivo  presso il Parco Naturale Regionale di  Bracciano e Martignano;trekking a piedi per raggiungere il Lago di Martignano attraverso un tipico paesaggio della campagna Romana. Sosta all’allevamento biologico di capre e piccola degustazione; incontro  con un pescatore per condividere l’economia che per molti anni ha regnato nel Parco. Pranzo libero. Presso la Tenuta di Vicarello visita dell’antiche terme Etrusche-Romane  dove ancora oggi le attività vulcaniche sono testimoniate dall’acqua termale. Cena. Pernottamento.

2° Giorno
Colazione. Escursione verso la Riserva Naturale Regionale di Monterano.
Si incontreranno le testimonianze dell’età Primitiva, i piccoli Gayser, la vita dei butteri fino alle vecchia città di Monterano dove il  Bernini ha lasciato le sue tracce con la fontana del Leone che ispirò il progetto per la famosa fontana di Trevi. Pranzo al sacco. Escursione al Monumento naturale caldera di Manziana per comprendere maggiormente le testimonianze vulcaniche in questo territorio e poi visita al centro storico di Bracciano. Cena e pernottamento.

3° Giorno
Colazione. Trasferimento verso la Riserva Naturale Regionale lago di Vico; escursione verso il Monte Venere per godere di uno strepitoso paesaggio dei Monti Cimini.Pranzo al sacco. Si continua lungo la Via Francigena ricordando storie di pellegrini, leggende delle streghe di Monte Venere e i Signori di Vico. Rientro verso città di provenienza.

INFORMAZIONI UTILI
RICETTIVITA': Hotel 3 stelle presso il lago di Bracciano, in camere multiple con servizi privati
EQUIPAGGIAMENTO: Abbigliamento a strati (maglione, camicia, maglietta) in colori non appariscenti, scarponi che sostengano le caviglie, k-way o simile, cappello.
ATTREZZATURA: Consigliamo di portare blocco per appunti, matite, penne, macchina fotografica.

  • PREZZO:
    Quota di partecipazione (min. 45 studenti)
    Base camera multipla: a partire da 129,00 €
  • LA QUOTA INCLUDE:
    Sistemazione in albergo 3 stelle in camere multiple con servizi privati
    Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo
    Pranzi al sacco
    Guida naturalistica durante tutte le attività didattiche
    Visite ed escursioni come da programma
    1 gratuità per insegnante/accompagnatore in camera singola (ogni 15 paganti)
    Assicurazione medico bagaglio
    Iva e tasse
  • LA QUOTA NON INCLUDE:
    Trasporti da/per città di provenienza e durante tutto il soggiorno
    Il pranzo del primo giorno
    Ingressi ai Musei
    Bevande e spese personali
    Quanto non espressamente riportato nella voce “la quota comprende”
  • SCHEDA DETTAGLIATA: Scarica la scheda con ulteriori dettagli sul viaggio >>